CINEFORUM “IL CINEMA RITROVATO”

TWISTER
31 Maggio 2021
CHIUSURA ESTIVA
17 Giugno 2019

CINEFORUM “IL CINEMA RITROVATO”

Il cinema GARDEN MULTIVISION presenta il Cineforum “Il Cinema Ritrovato”

INGRESSO SINGOLO € 5,00

 

CLICCA SUL LINK PER SCARICARE LA LOCANDINA DEL CINEFORUM:

https://www.multisalegarden-iride.it/wp-content/uploads/2023/02/ManifestoCINEFORUM_Garden_marzo24.jpg

Martedì 04 Giugno 2024 ore 20.30

COSI’ LONTANO COSI’ VICINO!
di Wim Wenders

Dopo la riunificazione tedesca molto è cambiato. Damiel, l’angelo diventato umano, si è fatto una famiglia e Cassiel ancora osserva gli uomini. Anche in lui si sviluppa il desiderio di essere umano, per poter comprendere come meglio raggiungere i destinatari del messaggio di amore e spiritualità di cui gli angeli sono portatori. Per salvare la vita a una bambina, la piccola Raissa, sceglie istintivamente di diventare umano, trovandosi ad affrontare la difficile prova delle sofferenze connaturate a tale condizione.

Martedì 11 Giugno 2024 ore 20.30

IL GIARDINO DELLE VERGINI SUICIDE
di Sofia Coppola

A metà anni ’70, in una cittadina della provincia americana, i coniugi Lisbon hanno una vita agiata: lui insegna matematica, lei è casalinga e insieme allevano secondo rigidi principi religiosi cinque bellissime figlie, di età compresa fra i tredici e i diciassette anni: Cecilia, Lux, Bonnie, Mary e Therese. Dopo il primo, inspiegabile suicidio di Cecilia, la famiglia in lutto prova a riprendere a vivere, ma la voglia di libertà delle ragazze, l’interesse dei ragazzi loro coetanei e in particolare il corteggiamento di Lux da parte del bello della scuola, faranno precipitare le cose.

Martedì 18 Giugno 2024 ore 20.30

BUENA VISTA SOCIAL CLUB
di Wim Wenders

Il musicista Ry Cooder, invitato da Wenders, va alla scoperta dei musicisti del Buena Vista Social Club di Havana. I talenti che ospitava, tutti oltre gli ottanta e qualcuno oltre i novanta, erano (e sono) enormi, ma sconosciuti al grande pubblico. Wenders, col suo stile rigoroso, reale-espressionista racconta la loro storia: Ibrahim Ferrer, cantante, Ruben Gonzalez, chitarrista, Manuel “Puntillita” Licea, pianista, Omara Portuondo, l’Edith Piaf cubana, Manuel Galban, chitarrista.

Martedì 25 Giugno 2024 ore 20.30

L’ODIO
di Mathieu Kassovitz

Una giornata in una delle tante banlieue parigine. Un giorno uguale a molti altri per l’ebreo Vinz, il maghrebino Said e il nero Hubert. Se non fosse che un loro amico, il sedicenne Abdel, è stato pestato dalla polizia in seguito agli scontri della notte precedente e adesso è sospeso tra la vita e la morte in ospedale. Durante i tumulti, Vinz ha trovato la pistola persa da un agente. Il ragazzo giura che la userà per vendicarsi, nel caso in cui Abdel muoia.

Martedì 02 Luglio 2024 ore 20.30

DOGMAN
di Luc Besson

Cresciuto nel New Jersey tra le violente angherie del padre e del fratello, che lo tengono prigioniero nella gabbia dei cani da combattimento, il giovane Douglas arriva all’età adulta con enormi ferite psicologiche e fisiche, essendo confinato alla sedia a rotelle con il precario uso delle gambe. Solo i suoi adorati cani gli danno sollievo: sono addestrati a rispondere a ogni suo comando, e per conto del loro padrone aiutano i bisognosi e rubano nelle case dei ricchi.

Martedì 09 Luglio 2024 ore 20.30

QUARTO POTERE
di Orson Welles

Si narra la vicenda di Charles Foster Kane, magnate dell’editoria. Il film inizia con un flash-back. Kane è morto, si cerca di interpretare la sua incredibile personalità, le sue speranze e le sue azioni. L’uomo è morto pronunciando la parola “Rosebud”. Un giornalista si assume l’incarico di venire a capo del mistero andando a parlare con le persone che furono più vicine al magnate.